FIORI AUSTRALIANI PERCHE’?(in fondo all’articolo puoi visualizzare il poster e scegliere i fiori) | adACQUA
image border bottom

FIORI AUSTRALIANI PERCHE’?(in fondo all’articolo puoi visualizzare il poster e scegliere i fiori)

marzo 03, 2012  Author: admin Category: Fiori Australiani   0 Comments

 

FIORI AUSTRALIANI: PERCHE’?

Per gli antichi erboristi, la conoscenza del “potere guaritivo” delle piante era basata sulla “Doctrine of Signatures”, secondo la quale una delle caratteristiche di una pianta, come la sua forma, il luogo di crescita, il profumo o il gusto, ne indicavano il potere guaritivo.
Ad esempio, il fiore di zucca, la cui forma ricorda il capo degli esseri umani, veniva usato per il mal di testa e l’insonnia. Le ortiche risultano ottime per la cattiva circolazione, mentre tosse e reumatismi, malattie che peggiorano con l’umidità, traggono sollievo da una cura a base di salice, pianta che cresce in luoghi umidi.
Nel campo della floriterapia, pochissima ricerca fu condotta sulle Essenze Floreali dopo la morte del suo pioniere Edward Bach, vissuto a cavallo tra il XIX° e il XX° secolo. Egli, infatti, per quei tempi aveva descritto questi rimedi in maniera esaustiva.
Negli ultimi dieci anni la ricerca è notevolmente avanzata in molte parti del mondo e finalmente alle Essenze Floreali è stato riconosciuto il ruolo che le loro funzioni hanno. Si tratta, infatti, di rimedi capaci di determinare benefici sorprendenti.

I Fiori Australiani (Bush Flowers), di cui il maggiore ricercatore puo’ considerarsi il dr. Jan White,prendono il nome proprio dal luogo di raccolta che è appunto il Bush australiano.

Essi agiscono velocemente e in profondità, anche se il soggetto non appartiene al biosistema australiano, nel quale, appunto, questi fiori crescono; tuttavia, è importante che vi sia nella persona un concetto positivo di questo continente. Quindi, se vi è considerazione positiva verso l’Australia e se le persone sono disposte anche ad intervenire su se stesse per migliorare la propria sfera emotiva e spirituale, i Fiori Australiani saranno sorprendenti per l’effetto e la velocità della loro azione.
Agiscono come catalizzatori aiutando a risolvere una vasta gamma di stati emotivi negativi e sviluppando le intuizioni innate in ognuno di noi, permettendo alla persona di raggiungere un’armonia spirituale, emozionale e mentale. È proprio grazie al raggiungimento dell’equilibrio emozionale che si determina lo stato di armonia e di benessere; infatti, la maggior parte delle malattie fisiche sono considerate, anche in ambito medico, come il risultato di uno squilibrio emozionale.
Il loro scopo è quello di aiutare la persona a prendere contatto con il proprio “Io superiore”, che è rappresentato dalla propria componente intuitiva e che conserva il progetto del vero scopo di vita di ognuno di noi. È probabilmente questa la modalità per imparare a raggiungere le proprie aspirazioni. Il potere di creare cambiamenti positivi per noi e per gli altri è nelle mani di ognuno di noi.
La maggior parte delle persone che utilizza le Essenze Floreali sperimenta chiarezza, qualità di vita e spesso inizia un processo di cambiamenti che si estende all’ambiente che le circonda.

DOSAGGIO

I fiori raggiungono la loro massima potenzialità se assunti per via sublinguale (lasciando cadere le gocce sotto la lingua) anche se possono essere utilizzate anche per via transdermica (molto indicati i trattamenti Ayurvedici e la riflessologia plantare) .La posologia classica prevede l’assunzione di quattro gocce quattro volte al giorno per i Bach e sette gocce per due volte al giorno per i fiori Australiani, presi direttamente dalla “usage bottle” , o,secondo il bisogno, pomate, lozioni, colliri e gocce per il naso tutti ottenuti tramite le essenze floreali.

I FIORI POSSONO ESSERE ASSEGNATI IN 3 CICLI (METODO KRAMER)

Il dott. Kramer, naturopata e floriterapeuta, è noto per aver disegnato delle “mappature”, dove la figura anatomica umana viene divisa in centinaia di aree a ciascuna delle quali è associato un rimedio floreale di Bach.

Noi abbiamo cercato di  ispirarci al suo metodo e di “trasportarlo”  anche alle Essenze Australiane
Il metodo delle triadi di Kramer ci consente di semplificare situazioni complesse, in cui esperienze difficili e/o dolorose si sono cristallizzate le une sulle altre rendendo difficile l’individuazione dei rapporti tra cause ed effetti.

Primo ciclo (decompensazione): agisce sul corpo eterico e quindi porta a galla i problemi legati all’ereditarietà,alla crescita, agli eventi che hanno determinato la situazione attuale

Secondo ciclo ( compensazione): riequilibria il rapporto tra il corpo eterico e il corpo fisico agendo sui sintomi della “malattia”

Terzo ciclo: ( comunicazione ). E’ la sintesi dei due cicli precedenti e coinvolge il corpo astrale.Steiner parla di corpo astrale (da astro = stella), per sottolineare che esso abbraccia le leggi dell’intero ordine cosmico.Ci riporta in armonia col “macrocosmo” e ci mette in grado di trasmettere energie positive anche all’ambiente circostante e di riceverle in uno scambio reciproco.

SCARICA  –  Poster Fiori Australiani PDF

SCEGLI LE IMMAGINI DEI FIORI   CHE PIU’ TI ATTRAGGONO PER COLORE E FORMA DAL POSTER SOPRA RIPORTATO (PUOI SCEGLIERNE FINO A 4).

INVIA (info@adacqua.net oppure iridologia.adacqua@gmail.com) I NUMERI CORRISPONDENTI AI FIORI SCELTI: TI DIREMO, VIA MAIL , QUALE PROBLEMA PSICOSOMATICO I FIORI HANNO VISUALIZZATO E LA VIA DI “GUARIGIONE” CHE  TI INDICANO.AGGIUNGENDO LA TUA DATA DI NASCITA L’ESAME VERRA’ INTEGRATO CON L’INTERPRETAZIONE NUMEROLOGICA DI IAN WHITE .

PER FACILITARE E VELOCIZZARE LA NOSTRA RISPOSTA SEI PREGATO DI REGISTRARTI AL SITO (vd. CONTATTI )

( sono sufficienti nome, cognome e indirizzo email) Il consulto ti verràinviato gratuitamente

DOPO AVER RICEVUTO LA SCHEDA DI RISPOSTA AL CONSULTO, SU TUA RICHIESTA PUOI ACQUISTARE PRESSO DI NOI – per spedizione- LA MISCELA DEI FIORI DA  TE  SCELTI  .

COSTO PROMOZIONALE

a  breve  fiori di Bach, fiori italiani  e  alcuni prodotti erboristici ancora lavorati   con cura artigianale


_______________________________________

SCHEDA ESEMPLIFICATIVA FIORI SCELTI

 

I CICLO

LITTLE FLANNEL FLOWER
LICHEN
WILD POTATO BUSH

Questo ciclo ha evidenziato uno stato di “disorientamento”, la sensazione di trovarsi dentro a una personalità che non ti appartiene più, la voglia di tornare bambina, di ritrovare il senso del gioco e della spensieratezza nella vita, forse appesantita da carichi di cui vorresti temporaneamente “liberarti”. A livello fisico: senso di gonfiore e pesantezza

I CICLI CONSIGLIATI PER ASSUMERE I FIORI SONO 3: AL TERMINE DEI CICLI SI PUO’ VERIFICARE COME I FIORI HANNO “LAVORATO” SU DI TE

Comments are closed.